Provincia Regionale di Catania, Castiglione si dimette

«E’ con grande dispiacere e con sentimenti di viva gratitudine per la straordinaria esperienza amministrativa e politica vissuta, che rassegno le mie dimissioni da presidente della Provincia di Catania, costretto dalle norme discriminatorie che regolano le candidature alle elezioni politiche». Lo afferma amareggiato Giuseppe Castiglione, fino a oggi alla guida dell’Amministrazione provinciale, che stasera ha riunito la Giunta per ufficializzare le sue intenzioni di candidarsi alla Camera dei deputati.

«È paradossale – osserva – che un presidente di Regione o assessore regionale possano restare in carica e concorrere alle elezioni al Parlamento, mentre gli amministratori degli Enti locali siano costretti a dimettersi sei mesi prima delle elezioni politiche, perché altrimenti ineleggibili. Una palese disparità di trattamento».

Giuseppe Castiglione, a conclusione del quinquennio del suo mandato elettorale (mancano solo sei mesi alla fine della scadenza naturale) ha definito esaltante questa esperienza e ha fissato una conferenza stampa al Centro Direzionale Nuovaluce  lunedì 5 novembre, alle ore 11.00 (piano seminterrato). In quella occasione Castiglione, insieme alla Giunta, traccerà un bilancio consuntivo della sua attività.

9 su 10 da parte di 34 recensori Provincia Regionale di Catania, Castiglione si dimette Provincia Regionale di Catania, Castiglione si dimette ultima modifica: 2012-10-31T03:37:09+00:00 da Lucio Di Mauro
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento