Voghera, esplosione in via Toti morti Luigi Merli e Maria Tassito

Tragico incidente in provincia di Pavia. Due anziani hanno perso la vita all’interno del loro appartamento al civico 18 della via che si trova nel quartiere est di Voghera. A perdere la vita Luigi Merli (detto Gino) di 76 anni e la moglie Maria Tassisto di 66 (detta Mariuccia). A dare l’allarme sono stati gli abitanti della zona, accortisi di quanto stava succedendo a seguito di una forte un’esplosione.

Sul posto pochi minuti dopo sono arrivati i pompieri, i medici del 118 con la croce rosa e i carabinieri. Per i due anziani però non c’era già più nulla da fare. Prima dei Vigili del Fuoco però hanno provato a salvarli i vicini di casa. Giunti sul posto, i pompieri hanno indossato le maschere e sono entrati. Stando alle prime notizie i corpi dei pensionati sono stati trovati entrambi in cucina. I coniugi sarebbero stati investiti in pieno dall’esplosione e dalle fiamme (è da accertare però cosa si sia verificato per primo, l’incendio oppure l’esplosione).

La morte, stando alle testimonianze, è arrivata poco dopo l’esplosione. I vicini di casa raccontano anche che per riscaldarsi i coniugi non utilizzavano il gas ma delle bombole e delle stufe a combustibile liquido. Anche questo forse questo potrà servire a spiegare l’esplosione e  quell’incendio divampato a gran velocità.

Luigi Merli e la moglie Maria Tassisto lasciano il figlio Michele, ex operaio della Brasilia di Retorbido, che al momento della tragedia si trovava a Treviglio per lavoro.

Lascia un commento