Vernole, un olio pugliese per Michelle Obama

La produzione nel Salento di Puglia da olive della varietà Cellina di Nardò. Le olive saranno raccolte dall’albero “La Regina”, di proprietà dell’imprenditrice Ines Maria Antonucci.

L’olivo, una pianta di 1400 anni di vita ed una circonferenza di oltre 16 metri, è stato dedicato alla first lady americana quale riconoscimento per il suo impegno nel sostenere la dieta mediterranea come deterrente all’emergenza obesità e alle malattie cardiovascolari derivate.

L’originale iniziativa è promossa da Provincia, Camera di Commercio, Coldiretti, i Comuni di Lecce e Vernole, Coopolio Salento; Unaprol, Regione Puglia e l’istituto Galilei Costa nell’ambito del progetto dieta Med-Italiana.

9 su 10 da parte di 34 recensori Vernole, un olio pugliese per Michelle Obama Vernole, un olio pugliese per Michelle Obama ultima modifica: 2012-10-29T04:56:52+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento