Invariata scadenza Imu, il Governo irremovibile

Nessuna posticipazione della scadenza dell’Imu, fissata al 17 dicembre, dopo l’allarme lanciato dai Caf. “Spero – ha detto il Ministro Grilli – che i Ministri che non hanno deliberato lo facciano presto ma non è possibile spostare la scadenza, altrimenti si mettono a rischio gli obiettivi di deficit”. Grilli ha sottolineato che il momento attuale “è difficilissimo sia per la situazione economico-finanziaria sia per i rapporti istituzionali e di governo che vivono una importante fase di transizione”. E’ necessario, dunque, recuperare “quel senso di unità che ultimamente si è perso”.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0

Lascia un commento