Terremoto di magnitudo 7.7 in Canada

La violenta scossa è stata registrata alle 20:04 ora locale (le ore 04:04 in Italia) nell’estremo ovest del Canada, sull’isola Haida Gwaii della Columbia Britannica.  Secondo i rilievi del Servizio geologico degli Stati Uniti (Usgs), il violento sisma ha avuto ipocentro a 9,9 km di profondità ed epicentro 139 km a sud di Masset.

Il terremoto di magnitudo 7.7 che ha colpito la Columbia Britannica, nell’ovest del Canada, e che è stato seguito da una scossa di assestamento di magnitudo 5.8, non avrebbe per il momento causato danni. Ma agli abitanti delle coste le autorità hanno consigliato di allontanarsi verso l’entroterra, perchè, dicono dal Centro allerta tsunami del Pacifico (Ptwc), c’è il pericolo di inondazioni accompagnate da forti correnti.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin