Ravenna, sotto chiave 13 tonnellate di polpi asiatici

Sono stati sequestrate dalla Capitaneria di Porto per un valore all’ingrosso di oltre 100 mila euro. Provenienti da paesi asiatici e dell’indo-pacifico, erano transitate da Tunisia e Marocco, fino ad essere introdotte sul mercato nazionale con una etichetta diversa da quella corretta. Il pesce, che si trovava presso un centro di distribuzione all’ingrosso, era pronto a essere commercializzati presso ristoranti e vendite al dettaglio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Ravenna, sotto chiave 13 tonnellate di polpi asiatici Ravenna, sotto chiave 13 tonnellate di polpi asiatici ultima modifica: 2012-10-27T10:29:03+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0