Genova, convegno giovani, lavoro e formazione

Affrontare la crisi attraverso nuove proposte e la proposizione di un’identità lavorativa differente partendo dalle radici della nostra società, ovvero i giovani. Sono le tematiche che la Fondazione CIF Formazione, in collaborazione con l’Arcidiocesi di Genova, si propone di affrontare attraverso il convegno “Giovani, Lavoro, Formazione” che si terrà il 26 ottobre prossimo.

Nell’Aula Magna dell’Ente Scuola Edile di via Borzoli 61 – concessa gentilmente dall’istituto genovese ad ulteriore riprova di quanto sia importante creare sinergie per affrontare i difficili scenari occupazionali attuali – saranno tanti gli argomenti e le tematiche affrontate al fine di formulare una risposta progettuale adeguata al periodo di estrema precarietà che stiamo attraversando. Una criticità che si esprime non soltanto in ambito puramente professionale ma anche sotto il profilo culturale. Creare anche una preparazione esistenziale e lavorativa oltre che un bagaglio professionale è un obiettivo che la Fondazione CIF Formazione reputa da sempre primario. Mai come in questo periodo una simile impostazione diventa essenziale.

“In questo periodo stiamo attraversando un momento di estrema difficoltà lavorativa ed educativa – spiega Gabriella Androni, direttrice della Fondazione CIF Formazione – è proprio per questo che, in un momento simile ancora più del solito, riteniamo fondamentale condividere uno spirito progettuale che tratteggi i lineamenti di un’identità lavorativa capace di ‘leggere’ correttamente e far fronte alle criticità occupazionali attuali e future”.

Un orientamento che, a partire dalle 9.30, farà da punto cardinale a tutti gli interventi che si succederanno al saluto del presidente della Fondazione CIF Formazione, Angelo Sibilla. L’assessore regionale alle risorse finanziarie e controlli, Sergio Rossetti, e il direttore politiche formative e del lavoro della Provincia di Genova. Michele Scarrone, faranno da ideale apripista della giornata le cui tematiche e finalità saranno introdotte da Maria Pia Campanile Savatteri, presidente CIF Nazionale, che si occuperà pure di moderare gli interventi. A seguire ci saranno poi le testimonianze di Nicola Visconti Asso-Ceic (consorzio Enti Ispirazione Cattolica) e di don Guido Gallese. Il responsabile diocesano della Pastorale Giovanile parlerà de “La realtà giovanile oggi: speranze ed ostacoli”. Un intervento che verrà idealmente completato dal direttore dell’Ufficio Vita Sociale e Lavoro della Diocesi di Genova, don Gian Piero Carzino, che affronterà l’interrogativo “Il lavoro e l’attuale congiuntura economica: quali prospettive?”. Il delegato CNOS-FAP-LT, don Fabio Bianchini dei Salesiani di Don Bosco, illustrerà invece il panorama relativo al connubio didattica e lavoro affrontando un tema quale “Il sistema di Istruzione e Formazione Professionale: una risposta alle aspettative giovanili e del mondo del lavoro”. A corredo ulteriore del convegno ci sarà inoltre la testimonianza diretta degli allievi della Formazione Professionale. Il quadro generale dell’incontro sarà infine completato dal vescovo ausiliare e vicario generale di Genova, Monsignor Luigi Palletti. Un’ulteriore, preziosa, presenza che andrà ad arricchire un’analisi propositiva  di una dimensione fondamentale dell’uomo: il lavoro nella sua dimensione di valore costruttivo sociale.  (comunicato dell’Ente Fondazione CIF Formazione)

9 su 10 da parte di 34 recensori Genova, convegno giovani, lavoro e formazione Genova, convegno giovani, lavoro e formazione ultima modifica: 2012-10-22T08:22:32+00:00 da Valeria Abate
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0