Cerezzola di San Polo d’Enza, come passatempo danneggiano il ristorante River

Un modello di Italia che non piace. Emerge dalla provincia di Reggio Emilia dove alcuni giovani sono accusati di danneggiamento e furto. Due diciottenni hanno ammesso di essere stati loro a distruggere il 16 settembre scorso, insieme a dei complici, in un raid vandalico, l’intera distesa estiva spaccando gazebo, tavoli e sedie. I giovani avevano poi forzato la porta d’ingresso raggiungevano l’area bar danneggiandola. Avevano rubato alcune bottiglie di alcolici per un danno complessivo da 5 mila euro.

I militari dell’Arma di San Polo hanno indagato e sono risaliti ai responsabili identificati anche grazie al fatto che sono state trovate a casa loro alcune bottiglie di alcolici rubati proprio nel bar. I due, messi alle strette dai Carabinieri, hanno ammesso la loro responsabilità dicendo che avevano agito per divertirsi. Non hanno però, al momento, fatto i nomi dei complici la cui identificazione potrebbe essere questione di giorni.

9 su 10 da parte di 34 recensori Cerezzola di San Polo d’Enza, come passatempo danneggiano il ristorante River Cerezzola di San Polo d’Enza, come passatempo danneggiano il ristorante River ultima modifica: 2012-10-20T09:06:33+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0