Padova, catanese truffava i preti

Aveva messo in atto un ingegnoso sistema. Diceva di essere il geometra titolare di un cantiere vicino alla parrocchia e si presentava dal parroco per chiedere un prestito destinato ad un emigrante, suo dipendente, in grave crisi economica e che minacciava il suicidio.

Scoperto, l’uomo, 37 anni di Catania, è stato arrestato dalla Polizia a Torino dove stava per compiere un’analoga truffa. La Squadra Mobile di Padova ha smascherato il finto geometra, un pregiudicato dedito a truffe in diverse zone d’Italia.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0