Risparmio energetico, Premariacco è Comune all’avanguardia

“L’ultimo decreto del Governo Monti ha tradotto in norma il buon senso che l’amministrazione di Premariacco (Ud) sta applicando da circa 6 anni”. Queste le parole del sindaco Ieracitano all’indomani dell’approvazione della norma sul risparmio energetico da attuare per l’illuminazione pubblica.

“Il passaggio ai led di alcune linee pubbliche – conferma l’assessore ai Lavori Pubblici Dal Bò -, la sostituzione delle vecchie lampade con nuove meno potenti e a basso consumo, la realizzazione di impianti fotovoltaici, la manutenzione straordinaria effettuata sul 95% delle linee pubbliche comunali, aggiunti alla realizzazione di impianti di abbassamento di tensione o spegnimento notturno, sono tutti interventi che noi attuiamo da anni, grazie alla competenza ed all’impegno del consigliere Casarin che mi ha preceduto”. “Negli ultimi 6 anni abbiamo risparmiato fra i 6 e gli 8 mila euro l’anno – riferisce il sindaco –, cifra che aumenterà con i nuovi interventi in corso di realizzazione”.

Dal mese di luglio di quest’anno il Comune ha affidato ad una società esterna, individuata con gara nazionale dal ministero competente, la manutenzione di tutti gli impianti di illuminazione pubblica garantendo investimenti per quasi 80.000 a parità di costo della bolletta. “Dopo due mesi di controlli e verifiche a impianti al massimo – conclude Ieracitano – abbiamo chiesto alla ditta di ripristinare i tagli notturni dalle ore 22, recependo ancor prima che fossero emanate le nuove indicazioni giunte dal Governo: un altro risparmio che dovrebbe raddoppiare quello già ottenuto con gli altri interventi”.

9 su 10 da parte di 34 recensori Risparmio energetico, Premariacco è Comune all’avanguardia Risparmio energetico, Premariacco è Comune all’avanguardia ultima modifica: 2012-10-17T08:17:48+00:00 da Rosa Ferro
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0