Dal Comune di Crotone assistenza domiciliare ad anziani e disabili

L’amministrazione Comunale attiverà un servizio di assistenza domiciliare a favore di trentacinque anziani ultrasessantacinquenni non autosufficienti e quindici soggetti diversamente abili.  A darcene notizia è il Consigliere delegato ai servizi sociali Filippo Esposito.
Nonostante i tagli al settore sanitario e al sociale – scrive Esposito – l’amministrazione comunale programma una attività in controtendenza.
Rispetto allo scorso anno aumentiamo di cinque unità il numero di soggetti al quale forniamo questo importantissimo servizio“: Insomma, aggiunge il consigliere – è “un segnale di particolare attenzione che, insieme al sindaco Vallone, vogliamo dare a categorie particolarmente disagiate“.
Il servizio, curato dal settore servizi sociali del Comune, prevede per i soggetti aventi diritto un aiuto per il governo della casa, un aiuto alla persona, prestazioni di segretariato sociale e di socializzazione ed un aiuto per favorire l’autosufficienza nella attività giornaliere.
Gli interessati dovranno presentare apposita domanda, il cui modello può essere ritirato presso l’Ufficio Servizi Sociali del Comune di Crotone o scaricato direttamente dal sito istituzionale del Comune  entro e non oltre le ore 12 del 26 ottobre prossimo,  pena l’esclusione, indirizzata a: Comune di Crotone – Settore 6 – Servizi Sociali
Per le domande pervenute nei termini saranno formulate due distinte graduatorie per  le categorie sopra indicate, 35 anziani ultrasessantacinquenni non autosufficienti e 15 soggetti disabili.