Crotone, una mela per la vita

La F.C. Crotone al fianco dell’Associazione Italiana Slerosi Multipla. L’Associazione Italiana Slerosi Multipla è l’unica organizzazione in Italia che interviene a 360 gradi sulla malattia. Il suo impegno si sviluppa in tre ambiti determinanti per le persone con SM: promuovere ed erogare servizi a livello nazionale e locale; rappresentare e affermare i diritti delle persone con SM; sostenere e promuovere la ricerca scientifica.

Oggi Aism è il punto di riferimento per le oltre 63.000 persone con slerosi multipla e per i loro familiari (il disagio che si crea all’interno di una famiglia e per i dipendenti di SM e per chi le sta vicino sono notevoli come si può facilmente immaginare). L’associazione crede fermamente che le persone colpite dalla malattia abbiano diritto ad una buona qualità di vita e alla piena integrazione sociale. Per questo l’associazione è attiva con oltre 10.000 volontari impegnati a diffondere una corretta informazione sulla malattia, sensibilizzare l’opinione pubblica, promuovere iniziative di raccolta fondi per sostenere la ricerca scientifica in un momento difficile per i continui tagli operati dal Governo Nazionale all’indirizzo della ricerca. L’AISM, organizzazione non lucrativa che da oltre 40 anni opera su tutto il territorio nazionale, è dal 1998 affiancata da FISM, fondazione italiana slerosi multipla, anch’essa organizzazione non lucrativa, istituita a finanziare e promuovere la ricerca scientifica sulla malattia.

Presidente onorario, AISM e FISM, il premio nobel Rita Levi Montalcino.

Sabato 13 e domenica 14 ottobre2012 in3000 piazze italiane compariranno le mele “Una Mela perla Vita” che potranno essere proprie con un contributo di otto euro per raccogliere fondi da destinare alla ricerca. “Fermala SlerosiMultiplae fai andare avanti la ricerca” è l’appello lanciato dall’Associazione insieme al supporto di testimonial come Gianluca Zambrotta, Massimiliano Rosolino, l’attore Gabriele Greco insieme all’attrice Antonella Ferrari.

La F.C.Crotone, come annunciato dal presidente Raffaele Vrenna, proseguirà il percorso della partnership iniziato nel 2008.

La società sensibilizzerà la raccolta dei fondi nelle varie occasioni come “Una Mela perla Vita” di sabato 13 e domenica 14 ottobre 2012.

Non solo, per il secondo anno consecutivo, per volere del presidente Raffaele Vrenna, sarà presente sulle maglie della squadra rossoblù il logo dell’Associazione Italiana Slerosi Multipla.

Un’iniziativa che permetterà all’Aism d’arrivare su tutti i campi della serie B. Si attende l’ufficialità da parte della Lega già dai prossimi giorni per consentire ai giocatori rossoblù di poter scendere in campo con il Logo impresso sulle magliette in occasione del prossimo incontro casalingo con il Novara in programma venerdì 19 ottobre 2012.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin