Bologna, terremoto per abitazioni private agibili per ora nessun contributo

96

Per una “evidente coerenza” e per “non generare ingiustificate disparità di trattamento”, la Regione Emilia-Romagna provvederà per ora a riconoscere i contributi per la riparazione degli edifici di edilizia privata solo in caso di iniziale sgombero.

A dirlo è l’assessore all’Edilizia, Gian Carlo Muzzarrelli, rispondendo in Assemblea legislativa ad una interrogazione del consigliere Galeazzo Bignami (PdL) nella quale si chiedeva di utilizzare fondi regionali per questo preciso scopo. L’assessore ha ricordato come la priorità per l’impiego del budget della Regione sia l’edilizia pubblica, ma si è dichiarato disposto a valutare successivamente ogni possibilità.

Bignami si è allora definito “molto soddisfatto per la ‘non chiusura’” da parte della Giunta alla sua richiesta.