Minacce di morte indirizzate al Consiglio Regionale del Lazio

Due buste indirizzate con dentro tre cartucce ciascuna e minacce definite farneticanti, sono state intercettate negli ultimi giorni a Bologna dai controlli postali. La Polizia Postale ha già avviato accertamenti e il gruppo istituzioni e terrorismo della Procura di Bologna ha aperto un fascicolo.

La prima busta era stata intercettata 5 giorni fa, la seconda ieri. In entrambi i casi dentro c’erano 3 cartucce calibro 9 e minacce scritte con un normografo.