Berlusconi sul fisco parla di Stato di Polizia

Torna il Cavaliere ad “accendere” il dibattito politico. ”Il redditometro è una cosa da far paura, una cosa da Stato di Polizia tributaria. Le aziende così fanno meno investimenti e meno pubblicità con il risultato di far decrescere il prodotto interno lordo”.

Lo afferma Silvio Berlusconi, nel corso della presentazione del libro di Renato Brunetta citando ”l’Imu sulla prima casa” e poi attaccando Equitalia che fa una vera e propria ”estorsione” ai danni dei cittadini.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin