Bologna, minacce di morte al grillino Favia

74

Alta tensione intorno al movimento di Beppe Grillo. ”Se verrà presentata denuncia, saranno svolti con celerità, come sempre in casi simili, tutti i dovuti accertamenti per individuare l’autore”. Lo ha detto il Procuratore aggiunto di Bologna Valter Giovannini, portavoce della Procura del capoluogo felsineo, sulle minacce di morte via fb al consigliere grillino dissidente Giovanni Favia.

”Favia andrebbe sgozzato in piazza. Chi si permette di comportarsi cosi’ va eliminato”, ha scritto un anonimo sul social network.