Olbia, lavoratori dell’Alcoa occupano il traghetto

Categorico il segretario nazionale della Fim-Cisl, Marco Bentivogli. “Per ora non scendiamo dalla nave”. Lo ha confermato Bruno Usai, sindacalista della Fiom nella rsu dello stabilimento Alcoa di Portovesme, che fa parte dei lavoratori che sono sul traghetto che ha riportato in Sardegna gli operai che ieri hanno protestato a Roma. Al momento ci sono circa 350 lavoratori sulla nave e protestano battendo i loro elmetti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Olbia, lavoratori dell’Alcoa occupano il traghetto Olbia, lavoratori dell’Alcoa occupano il traghetto ultima modifica: 2012-09-11T07:08:43+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0