Bolzano, oro ai giovani giardinieri ai Campionati Europei del Lussemburgo

Ottimi piazzamenti delle due squadre di giovani giardinieri altoatesini che hanno preso parte ai Campionati Europei disputati nel Lussemburgo. Soddisfazione dell’assessore all’agricoltura, Hans Berger.

Tanja Niederstätter (della giardineria Fink di Chiusa), Stefanie Peskoller (della giardineria Oberlechner di Brunico e Niko Preganella (della Reider di Bolzano) hanno vinto i Campionati Europei per giovani giardinieri dispuatti recenteemnte nel Lussemburgo.

La seconda squadra altoatesina composta da Irene Mayr (della giardineria Reichert di Merano), Benjamin Rassler (della Platter di Appiano) ed Alex Lun (della Psenner di Bolzano) si è aggiudicata il sesto posto.

Le due squadre altoatesine sono state accompagnate ai Campionati Europei da Andrea Schulz ed Oskar Pinggera, docenti presso la Scuola di Laimburg.

L’assessore provinciale all’agricoltura, Hans Berger, sottolinea il fatto che gli ambiti piazzamenti raggiunti dalle squadre altoatesine ai Campionati Europei del Lussemburgo rappresentano la conferma dell’alto livello qualitativo della Scuola di Laimburg diretta da Paul Mair.

Hanno preso parte alla competizione squadre di giovani giardinieri provenienti da Estonia, Svizzera, Belgio, Olanda, Francia, Germania, Ungheria, Lussemburgo, Polonia, Repubblica Ceca, Austria, Slovacchia, Slovenia, Svezia, Lettonia e Croazia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bolzano, oro ai giovani giardinieri ai Campionati Europei del Lussemburgo Bolzano, oro ai giovani giardinieri ai Campionati Europei del Lussemburgo ultima modifica: 2012-09-11T08:30:00+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0