Firenze, Sandra Giusti travolta e uccisa dal camion dei rifiuti

Incidente mortale in via Baccio da Montelupo, all’altezza di via di San Quirico. Sandra Giusti, 48 anni, nubile, era su una bicicletta ed è morta per un politrauma. Secondo una prima ricostruzione, l’infermiera era sulla sua bicicletta quando un camion della società Quadrifoglio l’ha schiacciata mentre il conducente eseguiva una manovra di svolta per immettersi da via di San Quirico a via Baccio da Montelupo.

Un’automedica giunta da Torregalli ha prestato tutte le manovre di rianimazione possibili. Nonostante i soccorsi, per la donna non c’è stato niente da fare.

Lascia un commento