Catturato nella Capitale il latitante Giuseppe Medile

L’uomo di 63 anni, ricercato da un anno per associazione a delinquere finalizzata alla rapine, ricettazione, detenzione illegale di armi e stupefacenti, è stato arrestato dagli uomini della Squadra Mobile di Roma. Giuseppe Medile aveva fatto perdere le proprie tracce prima della condanna definitiva a oltre 10 anni di carcere nel luglio 2011. Si trovava al Policlinico Umberto I, in visita alla figlia operata.

Lascia un commento