Wave Electric Car Rally arriva a Torino

Partiranno nella mattinata da Genova, domenica 9 settembre, per concludere la loro prima tappa a Torino, in via Roma, tra piazza San Carlo e piazza Castello. Sono le 20 auto elettriche provenienti da sei diversi paesi che partecipano all’annuale raduno World Advanced Vehicle Expedition. Il rally si concluderà a Oxford prima di passare per Amsterdam e Londra.

L’appuntamento con Wave è dunque domenica 9 settembre alle ore 17:30, in una via Roma chiusa al traffico per l’occasione. Sarà presente l’assessore all’Innovazione, Sviluppo e Sostenibilità urbana Enzo Lavolta.

“Torino accoglie i team in gara con entusiasmo e interesse – sottolinea l’assessore Enzo Lavolta -. L’automobile è ancora il più importante prodotto industriale della città e sono numerosi i nostri centri di ricerca impegnati nello sviluppo di soluzioni a impatto zero per la mobilità urbana. Anche l’Amministrazione comunale ha allo studio, nell’ambito del Progetto Torino Smart City, un sistema di consegna delle merci basato sulla mobilità elettrica. Iniziative come questa – ha concluso Lavolta – sensibilizzano l’opinione pubblica sulla necessità di un sforzo collettivo per migliorare la qualità urbana, che implica una svolta nelle abitudini personali. Anche a partire dalla mobilità privata”.

Le auto copriranno una distanza di 2674 chilometri passando attraverso la Svizzera (Mendrisio, Buchs, Interlaken, Berna e Basilea) e la Foresta Nera. Dovranno affrontare passaggi difficili, soprattutto nelle alpi svizzere, e coprire percorsi giornalieri che potranno raggiungere talvolta i 300 km. Prenderanno parte al rally, oltre a modelli di serie, alcuni prototipi realizzati da centri di ricerca universitaria.

Wave è il più grande e apprezzato evento dedicato alle auto elettriche. I partecipanti voglio far crescere l’attenzione sulla ricerca nel settore della mobilità elettrica e dimostrano come si possa lavorare, viaggiare, fare le stesse cose di tutti i giorni con l’apporto delle energie rinnovabili. In ciascuna delle città posto di tappa, gli organizzatori effettueranno delle dimostrazioni, invitando il pubblico ad incontrare i team e conoscere meglio le caratteristiche dei loro veicoli.

Wave è organizzata per la terza volta da Louis Palmer, pioniere svizzero dell’auto elettrica. È il primo uomo che ha circumnavigato il pianeta a bordo di un’auto a pannelli solari, la “Solartaxi”. Con questa iniziativa ha attirato l’attenzione di 750 milioni di persone nel mondo. L’anno scorso Wave si è sviluppata tra Parigi e Praga, e poi tra Mumbai e Bangalore, in India.

Lungo il percorso, i team incontrano scuole, autorità, compagnie per sviluppare la consapevolezza che è ormai urgente e necessario un cambiamento: lasciare la strada dei carburanti fossili e abbracciare le energie rinnovabili.

Le auto stazioneranno poi al Politecnico di Torino (dipartimento Ingegneria elettrica) per la ricarica, e ripartiranno lunedì mattina per la successiva tappa verso Milano.

Lascia un commento