Vizzini, Silvana Modica morta nell’incendio della propria abitazione

Il marito della vittima si è salvato portando fuori casa i figli, un bambino di 12 anni e una bambina di 9. Le fiamme sono state spente dai Vigili del Fuoco. Sul posto sono intervenuti i carabinieri e i soccorsi, che nulla hanno potuto fare per la 43enne.

Il rogo è divampato verso le ore 04:00 nell’abitazione della famiglia Falconieri, un antica casa a due elevazioni in via Duca degli Abruzzi a Vizzini, in provincia di Catania. L’incendio sarebbe da collegare a un corto circuito. Le fiamme hanno avvolto la casa nella notte. Vito Falconieri, 52 anni, sarebbe subito corso fuori portando con sè i figli. La moglie dell’uomo, Silvana Modica, 43 anni, casalinga, sarebbe rimasta in casa nel tentativo di domare il rogo o di salvare qualcosa, ma all’improvviso avrebbe ceduto parte del soffitto, che l’ha travolta uccidendola.
I Carabinieri della compagnia di Palagonia hanno avviato le indagini di rito che escludono il dolo. La Procura di Caltagirone ha aperto comunque un’inchiesta.
9 su 10 da parte di 34 recensori Vizzini, Silvana Modica morta nell’incendio della propria abitazione Vizzini, Silvana Modica morta nell’incendio della propria abitazione ultima modifica: 2012-09-05T11:24:05+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0