Terrasini, Giuseppe Mignano e la fidanzata Francesca Inghilleri trovati in mare senza vita

Identificati i due giovani di 25 e 19 anni, entrambi residenti a Borgetto, rinvenuti in acqua morti. I due sono andati via da casa su uno scooter, trovato a poca distanza dalla costa. Non è ancora chiaro se si siano suicidati o se si tratti di un omicidio-suicidio.

Il mare ha restituito prima il corpo di Giuseppe Mignano, poi quello di Francesca Inghilleri. Sono precipitati sugli scogli di Terrasini in un volo di 20 metri che non ha lasciato scampo ai due fidanzati. Lui, un operaio di 25 anni, lei una cameriera di 19, morti insieme. Un giallo che forse solo l’autopsia, fissata per giovedì, potrà risolvere.

Francesca Inghilleri e Giuseppe Mignano si frequentavano da un po’. Lei usciva da una relazione da cui un anno fa era nata una bambina. I suoi genitori non sapevano della nuova storia. In scooter sono andati a guardare il mare da un belvedere noto a Terrasini, un centro balneare a pochi chilometri dall’aeroporto di Punta Raisi, come luogo di ritrovo per giovani coppie. Hanno lasciato la moto parcheggiata poi si sono appartati nella “piazzola degli innamorati”, così in paese la chiamano. Quel che è accaduto dopo resta un mistero. I familiari però escludono che possa essersi trattato di un suicidio e tantomeno di un omicidio seguito poi da un suicidio.

9 su 10 da parte di 34 recensori Terrasini, Giuseppe Mignano e la fidanzata Francesca Inghilleri trovati in mare senza vita Terrasini, Giuseppe Mignano e la fidanzata Francesca Inghilleri trovati in mare senza vita ultima modifica: 2012-09-05T00:53:02+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0