Simeri Crichi, uccide il cognato al termine di una lite e ferisce la moglie

Ha colpito il cognato con tre coltellate e ne ha ferito la moglie. E’ accaduto in località Vigna Grande, a Simeri Crichi, nel Catanzarese. Secondo una prima ricostruzione dei Carabinieri della locale stazione e della Compagnia di Sellia Marina, l’omicida, un ottantenne, ha colpito il congiunto con due fendenti all’addome e uno alla gamba dopo l’ennesima discussione per una questione di confini. Il ferito è stato soccorso, ma è morto durante il trasporto in ospedale. L’ottantenne, che pare soffrisse di crisi depressive, è stato arrestato con l’accusa di omicidio.