Ragusa, spari sul set di Montalbano

In manette il presunto autore di attentati a colpi di kalashnikov entrato più volte in azione sui set naturali del Ragusano dove si girano le riprese del commissario Montalbano.

Tra gli obiettivi il ristorante dietro la casa del protagonista creato dalla penna di Camilleri e l’azienda di legnami nella vicina contrada di Santa Croce Camerina.

A sparare sarebbe stato un 30enne arrestato dai carabinieri di Ragusa. Il movente sarebbe legato al gioco d’azzardo e alle scommesse online.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin