Bardonecchia, giallo sul cadavere nel bosco

A causare il decesso i postumi di una caduta. L’uomo, di età apparente tra 40 e 50 anni, era stato trovato cadavere, ridotto quasi alle sole ossa, lo scorso 20 agosto nei boschi di Bardonecchia (To), a breve distanza dal confine con la Francia.

Lo ha stabilito l’autopsia disposta dalla Procura del capoluogo piemontese. Tra le ipotesi c’è quella che si tratti di un clandestino che ha tentato di passare il confine attraverso le montagne dell’alta Valsusa per sfuggire ai controlli.