Il Partito comunista cinese annuncia un rimpasto ai vertici

Lo ha riferito la stampa locale. Li Zhanshu, 62, ex leader della provincia di Guizhou, è stato nominato capo del Dipartimento dell’Ufficio di amministrazione centrale del potente Politburo, l’organo decisionale del partito. Prende il posto di Ling Jihua, braccio destro del presidente Hu Jintao, che è stato invece nominato capo dello United Front Work Department, mega-corrente del partito. A completare la transizione, Hu Jintao lascerà l’incarico di segretario generale nel congresso del partito in programma nelle prossime settimane, e si dimettera dalla presidenza nel corso del meeting parlamentare del prossimo marzo, mettendo fine a 10 anni di leadeship.

9 su 10 da parte di 34 recensori Il Partito comunista cinese annuncia un rimpasto ai vertici Il Partito comunista cinese annuncia un rimpasto ai vertici ultima modifica: 2012-09-02T10:18:34+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0