Salerno, bomba carta esplode a Brignano

Il sindaco Vincenzo De Luca e l’amministrazione comunale tutta esprimono in una nota stampa la massima solidarietà alla comunità di Brignano e al parroco don Rosario Petrone per il grave episodio accaduto nella serata di ieri presso la Ex Scuola Materna di Brignano, sede della parrocchia di Sant’Eustachio Martire e del Centro per la legalità, dove ignoti hanno fatto esplodere una potente bomba carta.

Il sindaco e l’amministrazione rinnovano il loro sostegno e apprezzamento per l’impegno profuso da don Rosario Petrone e dai tanti volontari da tempo impegnati nella realizzazione di progetti e attività di solidarietà e difesa dei diritti civili, che fanno del Centro per la legalità di Brignano un vero punto di riferimento per l’intera comunità.

Esprimono, infine, piena fiducia nell’operato delle Forze dell’Ordine nell’attività di individuazione dei responsabili dell’accaduto.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin