Porto Alabe, maestrale sulla regata imbarcazioni rovesciate

Le operazioni di soccorso hanno permesso alle motovedette della Guardia Costiera di Bosa di recuperare gli sfortunati partecipanti alla regata che era partita proprio da Bosa. All’appello mancherebbe un solo canoista, ma si sta verificando il numero esatto dei partenti. La regata era partita dal porto fluviale con condizioni meteo-marine che ancora buone. Nella tarda mattinata si è levato, invece, un forte vento di maestrale che ha subito messo in difficoltà le imbarcazioni impegnate nella gara sospingendole verso la marina di Porto Alabe dove molte si sono rovesciate.

L’allarme raccolto dalla Guardia Costiera ha consentito di recuperare subito 18 partecipanti, gli altri canoisti soccorsi hanno poi raggiunto Bosa a bordo di un’altra motovedetta. Resta da accertare se manca ancora qualcuno all’appello, per questo sono in corso verifiche sui tabulati dei concorrenti iscritti alla regata e quelli effettivamente partiti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Porto Alabe, maestrale sulla regata imbarcazioni rovesciate Porto Alabe, maestrale sulla regata imbarcazioni rovesciate ultima modifica: 2012-08-26T15:19:03+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0