Imperia, il cadavere in mare è il siracusano Antonino Biancolilla

Arrivata la conferma ufficiale. Identificato il corpo senza vita recuperato a 17 miglia dalla costa di Imperia. Si tratta di Antonino Biancolilla, 77 anni, di Siracusa. L’uomo era disperso dalla notte tra il 13 e il 14 agosto quando è scomparso da un traghetto della Moby, partito da Genova e diretto ad Olbia.

Ancora in fase d’accertamento le cause della caduta in mare. Per il momento tutte le ipotesi rimangono aperte, dal suicidio. Nelle tasche degli abiti della vittima è stata ritrovata la tessera della cabina del traghetto, intestata allo scomparso.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin