Porto Empedocle, picchia la moglie che si toglie il velo

La giovane, a causa del gran caldo, si era levata il velo che teneva sul volto, in mezzo alla strada. E’ accaduto in via Crispi, a Porto Empedocle. Il marito egiziano, di 19 anni, l’ha percossa per aver levato il velo ed è stato denunciato alla Procura di Agrigento, dalla Polizia, per lesioni personali.  La giovane, che è incinta da pochi mesi, nata e cresciuta a Porto Empedocle, è sposata con l’egiziano con cui vive a Torino per motivi di lavoro. La coppia, che è rientrata a Porto Empedocle per una breve vacanza, dopo aver fatto visita ai genitori di lei, stava percorrendo  via Crispi, quando la ventenne, soffocata dal gran caldo ha prima chiesto al marito se poteva levare il velo che teneva sul volto. Lui avrebbe iniziato ad urlare nella speranza, di intimorirla. La ventenne però non riusciva più a respirare e si è tolta il velo. Il marito, per la mancanza di rispetto, l’ha picchiata selvaggiamente minacciando anche i passanti che nel tentativo di scongiurare il pestaggio volevano intervenire in soccorso della donna.

9 su 10 da parte di 34 recensori Porto Empedocle, picchia la moglie che si toglie il velo Porto Empedocle, picchia la moglie che si toglie il velo ultima modifica: 2012-08-17T14:04:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0