Reggio Calabria, senza lavoro tenta il suicidio

Deve la vita ai Carabinieri che sono riusciti a salvare il disoccupato reggino nel suo disperato intento di suicidarsi. I militari hanno notato l’uomo mentre era su un muro perimentrale della linea ferroviaria e minacciava di lanciarsi sui cavi elettrici ad alta tensione. I Carabinieri sono intervenuti e lo hanno afferrato per gli indumenti tirandolo giù dal muro.

9 su 10 da parte di 34 recensori Reggio Calabria, senza lavoro tenta il suicidio Reggio Calabria, senza lavoro tenta il suicidio ultima modifica: 2012-08-16T11:27:14+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0