Imperia, muore annegato il pescatore cremonese Cipriano Cortellazzi

Un uomo di 49 anni è finito in mare sembra per via di una crisi epilettica. Il pescatore stava pescando alla Marina di Porto Maurizio, su una banchina di fronte all’ex capitaneria di porto, in via Scarincio, quando si è sentito male.

Data la sua stazza, pesava sui 140 chili, non è stato facile portarlo in superficie. In mare si sono subito gettate almeno quattro persone, tra cui due militari della Guardia Costiera. Le operazioni di soccorso, gestite dalla centrale operativa del 118, hanno visto impegnati anche Vigili del Fuoco, Croce Bianca e il personale dell’automedica Alfa1. A dare l’allarme sono stati altri pescatori in zona, che l’hanno visto barcollare e cadere in mare. Ha bevuto parecchia acqua e per lui non c’è stato nulla da fare.

Cipriano Cortellazzi è morto al suo ingresso in ospedale. La vittima alloggiava presso l’Hotel Croce di Malta.

9 su 10 da parte di 34 recensori Imperia, muore annegato il pescatore cremonese Cipriano Cortellazzi Imperia, muore annegato il pescatore cremonese Cipriano Cortellazzi ultima modifica: 2012-08-12T05:32:06+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0