Nella Capitale sei campani mangiano, si rifiutano di pagare il conto e picchiano il ristoratore

Quando il titolare del locale, un cittadino del Bangladesh di 37 anni, ha chiesto spiegazioni, in risposta ha ricevuto solo calci e pugni. A quel punto gli altri clienti e i camerieri sono intervenuti ed è scoppiata una rissa furibonda. Per sedare gli animi sono dovuti intervenire i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma. L’episodio è avvenuto in via Cavour.

Sei gli uomini, tutti originari di Torre del Greco e di età compresa tra i 27 e i 37 anni che dopo aver danneggiato gli arredi del ristorante si sono dileguati nella notte. Ma i militari, raccolte le testimonianze dei presenti, li hanno rintracciati e arrestati alla Stazione Termini. Dovranno rispondere di insolvenza fraudolenta, rissa aggravata in concorso e danneggiamento.

9 su 10 da parte di 34 recensori Nella Capitale sei campani mangiano, si rifiutano di pagare il conto e picchiano il ristoratore Nella Capitale sei campani mangiano, si rifiutano di pagare il conto e picchiano il ristoratore ultima modifica: 2012-08-09T18:36:42+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0