Catania, Salvatore Leonardi spara a 4 vicini nel corso di una lite

Gesto di follia in Sicilia con quattro persone, un padre e tre figli, ferite a Catania con un fucile a pallini. Il padre è in pericolo di vita. E’ accaduto dopo una lite tra vicini di casa, per futili motivi.

A sparare è stato Salvatore Leonardi, 69 anni, che ha confessato ed è stato arrestato. I feriti sono un manovale di 44 anni e i suoi tre figli di 24, 21 e 18 anni. Sono stati trasportati dal 118 nell’ospedale Vittorio Emanuele. Il padre è stato trasferito nell’ospedale Garibaldi, dove è in rianimazione.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin