Lamezia Terme, attentato contro casa pentiti Rosario e Giuseppe Cappello

Attentato a Lamezia Terme nel Catanzarese contro l’abitazione di due pentiti di ‘ndrangheta, Rosario e Giuseppe Cappello, padre e figlio, ex affiliati alla cosca Giampà.

Davanti l’ingresso della casa è stato fatto esplodere un ordigno che ha danneggiato un cancello. La casa è disabitata, Rosario Cappello e il figlio sono stati portati da tempo in una località protetta. La stessa casa, nel maggio scorso, era stata incendiata.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin