Lamezia Terme, attentato contro casa pentiti Rosario e Giuseppe Cappello

Attentato a Lamezia Terme nel Catanzarese contro l’abitazione di due pentiti di ‘ndrangheta, Rosario e Giuseppe Cappello, padre e figlio, ex affiliati alla cosca Giampà.

Davanti l’ingresso della casa è stato fatto esplodere un ordigno che ha danneggiato un cancello. La casa è disabitata, Rosario Cappello e il figlio sono stati portati da tempo in una località protetta. La stessa casa, nel maggio scorso, era stata incendiata.

9 su 10 da parte di 34 recensori Lamezia Terme, attentato contro casa pentiti Rosario e Giuseppe Cappello Lamezia Terme, attentato contro casa pentiti Rosario e Giuseppe Cappello ultima modifica: 2012-08-05T14:30:18+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0