Sant’Angelo di Brolo, sagra del salame dei Nebrodi

Le eccellenze agroalimentari siciliane racchiuse in 50 stand attorno al protagonista assoluto, il salame di Sant’Angelo di Brolo, prodotto nel cuore dei Nebrodi. La Fiera del salame, giunta alla 19esima edizione, è stata presentata in conferenza stampa nel municipio di Sant’Angelo di Brolo (Me).

L’iniziativa, dal 3 al 5 agosto, oltre che dal Comune è organizzata dall’ufficio Suap con il contributo della Regione attraverso l’assessorato Attività produttive. Protagonisti principali saranno il salame, prodotto Igp apprezzato ormai a livello internazionale, e il “bocconetto”, dolce tipico realizzato con un impasto di polpa di zucchina lunga candita, fatta macerare in botti di rovere e ricoperta di glassa di zucchero.

In totale sono stati allestiti 50 stand di produttori provenienti da tutte le province siciliane, che esporranno alcune delle prelibatezze alimentari dell’isola: dalle “cuddureddi” di Delia al pistacchio di Bronte, dalla provola di Basicò al caciocavallo ragusano, dalla birra artigianale di Sciacca al pecorino Dop ragusano, dal miele di Sicilia al pregiato caffè tostato a legna dei Nebrodi, fino alle conserve e al migliore olio siciliano.

9 su 10 da parte di 34 recensori Sant’Angelo di Brolo, sagra del salame dei Nebrodi Sant’Angelo di Brolo, sagra del salame dei Nebrodi ultima modifica: 2012-07-29T05:04:15+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0