Gioia Tauro, miasmi del depuratore il sindaco si attiva con la Iam

Renato Bellofiore ha guidato ieri una folta delegazione di cittadini che si è recata al depuratore di contrada Lamia e ha incontrato l’amministratore delegato della Iam Domenico Mallamaci per conoscere in maniera dettagliata le motivazioni che hanno creato il cattivo odore che da molti giorni invade l’aria intorno all’impianto.

Insieme al primo cittadino erano presenti il vice sindaco Jacopo Rizzo, l’assessore all’Ambiente Domenico Savastano, l’assessore alla Cultura Monica Della Vedova, i consiglieri comunali Pasquale Ozzimo e Antonio Longobucco ed alcuni di abitanti dei quartieri Fiume e Tre Palmenti.

Mallamaci si è impegnato a risolvere il problema dei miasmi entro la prossima settimana e ha spiegato che il problema è stato causato da un incendio che ha bloccato il compressore che fornisce ossigeno ai fanghi. “Ci scusiamo con i cittadini per il disagio arrecato – ha detto Mallamaci – Stiamo operando con tutti i mezzi possibili per superare il problema. Nell’immediatezza interverremo con l’ossigeno liquido per abbattere i cattivi odori e nel corso di qualche giorno la situazione dovrebbe tornare alla normalità”.

Il sindaco Bellofiore ha sottolineato in maniera decisa che la popolazione deve essere tutelata e che bisogna adottare tutte le misure possibili per eliminare i miasmi. “La Iam  su mia richiesta fatta inserire a verbale – ha detto Renato Bellofiore – si è impegnata a creare, nel minor tempo possibile, intorno al depuratore, una barriera di vegetazione molto alta, in grado di produrre ossigeno e di attutire il cattivo odore. Il benessere dei cittadini è una priorità inderogabile per me e la mia amministrazione comunale. Su questo la nostra attenzione è attualmente e sarà sempre altissima”.
La delegazione ha visitato l’intera struttura, accompagnata dalla delegata ambientale della Iam Rosetta Bertucci, che ha spiegato le varie fasi della depurazione e ha garantito che l’impianto di Gioia Tauro funziona in maniera eccellente.
Bellofiore ha colto l’occasione per annunciare che nei prossimi giorni sarà avviata dal Comune un’opera di pulizia straordinaria dei pozzetti fognari dei vari quartieri di Gioia Tauro.
9 su 10 da parte di 34 recensori Gioia Tauro, miasmi del depuratore il sindaco si attiva con la Iam Gioia Tauro, miasmi del depuratore il sindaco si attiva con la Iam ultima modifica: 2012-07-25T06:59:21+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0