No Tav, ferito in scontri capo Digos Giuseppe Petronzi

Violenti attacchi sferrati al cantiere dell’Alta velocità Torino-Lione. A rimanere vittima il capo della Digos, Giuseppe Petronzi, ferito dal lancio, da parte dei manifestanti No Tav, di una bomba carta.

L’agente è stato sbalzato a terra e gli si sono incendiati i vestiti nella parte inferiore del corpo. Anche altri agenti hanno riportato la bruciatura dell’abbigliamento e traumi acustici.

9 su 10 da parte di 34 recensori No Tav, ferito in scontri capo Digos Giuseppe Petronzi No Tav, ferito in scontri capo Digos Giuseppe Petronzi ultima modifica: 2012-07-22T00:01:50+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0