Romano arrestato per assalto a furgoni portavalori

Inquadrata nel mondo delle rapine alle banche e ai furgoni portavalori l’operazione portata a termine dagli agenti del Commissariato romano di Fidene-Serpentara conclusa con un arresto e con il sequestro di due fucili, due pistole e oltre 70 cartucce.

L’arrestato è un 47enne romano, che dovrà rispondere per il reato di detenzione illegale di arma clandestina con relativo munizionamento.

Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0