Bologna, minore straniero tenta il suicidio in carcere

Salvato dagli agenti della polizia penitenziaria e affidato al 118. Il nordafricano, utilizzando i lacci delle scarpe come riferisce il sindacato di polizia penitenziaria Sappe, o una corda ricavata dalle lenzuola in dotazione come afferma la Uil, si era appeso alle grate all’interno del bagno. A quanto risulta alla Uil, aveva appreso una notizia negativa dalla famiglia.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, minore straniero tenta il suicidio in carcere Bologna, minore straniero tenta il suicidio in carcere ultima modifica: 2012-07-18T08:57:17+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0