Bologna, falso agente modelle fa prostituire ragazzine

Adescava giovani italiane, anche minorenni, inducendole alla prostituzione. Con questa orribile accusa è stato arrestato dalla squadra Mobile di Bologna. Dall’aprile 2010 al maggio 2012 ha compiuto ”attività dirette a indurre, favorire e sfruttare la prostituzione di due ragazze italiane, di cui una minorenne”, promettendo il loro ingresso nello spettacolo, anche millantando conoscenze nella moda. Inoltre ha prodotto materiale porno con una minorenne.

9 su 10 da parte di 34 recensori Bologna, falso agente modelle fa prostituire ragazzine Bologna, falso agente modelle fa prostituire ragazzine ultima modifica: 2012-07-18T08:44:35+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0