Monti toglie anche le feste agli italiani

Dell’ipotesi di “razionalizzare” le festività, riferiscono fonti ministeriali, si è discusso nel preconsiglio svoltosi a palazzo Chigi. In particolare, il sottosegretario Antonio Catricalà avrebbe chiesto ai tecnici di diversi dicasteri di presentare entro breve un parere in modo che il provvedimento possa arrivare sul tavolo del Consiglio dei ministri già questo venerdì.

Al momento non si conoscono ancora i dettagli del testo. Tuttavia, alcune settimane fa, il sottosegretario Gianfranco Polillo, aveva sottolineato che riducendo il numero di giorni non lavorati di una settimana avrebbe portato ad un aumento del pil di circa un punto percentuale.

Altre fonti di Governo si limitano a confermare che l’ipotesi di una razionalizzazione delle festività è in campo, sottolineando però che si attende il parere di ”quattro ministeri chiave” per capire se si potrà intervenire già questa settimana.

L’ipotesi di trasformare in giorni feriali le festività patronali è allo studio dell’esecutivo. Non risulta però, secondo quanto si apprende, che il Governo abbia ancora preso una determinazione al riguardo. Rimangono comunque salve tutte le festività stabilite dagli accordi tra lo Stato italiano e la Chiesa cattolica.
Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
0Tweet about this on Twitter
Twitter
Share on LinkedIn
Linkedin