Diano Marina, minorenni aggrediscono controllore ferroviario

Stavano infastidendo (nella serata di martedì), a suon di scherni e battute infelici, una coppia di anziani che viaggiava nel loro stesso vagone. Due ragazzi minorenni di Torino, per questo motivo, sono stati ripresi da un controllore che, in buona fede, pensava che un richiamo fosse più che sufficiente a far desistere i due giovani. Il controllore, accortosi nei pressi della stazione di Diano Marina di ciò che i due ragazzi stavano facendo ai danni dell’anziana coppia di viaggiatori, ha dovuto però indirizzare più volte i suoi richiami ai due minorenni che, di smetterla di schernire i due anziani, proprio non sembravano averne voglia. Anzi, quando il treno è ripartito, i due giovani se la sono presa anche con il controllore, reo di “aver osato muovere quei rimproveri”. E così i due minorenni lo hanno aggredito. Il treno è stato quindi fermato e sul convoglio sono saliti sia gli agenti della Polfer, sia i Carabinieri della stazione di Diano Marina. Ma i due ragazzini, che sono stati portavi via, potrebbero “passarla liscia”. Il controllore, al quale è stata diagnosticata una prognosi di 20 giorni, non ha per il momento sporto querela. Inoltre, i termini della prognosi prescritta sono inferiori ai termini di legge che prevedono la procedibilità d’ufficio e perciò i militari non hanno potuto procedere alla sanzione.

9 su 10 da parte di 34 recensori Diano Marina, minorenni aggrediscono controllore ferroviario Diano Marina, minorenni aggrediscono controllore ferroviario ultima modifica: 2012-07-12T12:30:11+00:00 da Valeria Abate
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0