Napoli, Ciro Angelino aggredisce il rivale con una mazza da baseball

Aveva aggredito per motivi di viabilità un automobilista il 21 aprile scorso in via Argine. Con questa accusa è stato arrestato un 51enne di Castello di Cisterna. Ciro Angelino aveva inseguito un 40 enne di Nola, che era in auto con la moglie e due figli piccoli. Nei pressi della rotonda dell’ Arin, Angelino aveva bloccato l’auto del rivale e, a colpi di mazza, aveva infranto lunotto, parabrezza e vetri dell’ auto, danneggiandone anche la carrozzeria. Poi era fuggito a bordo di una ”Smart” insieme ad un 27 enne, che è stato denunciato. Il 40 enne era stato medicato nella clinica ”Villa Betania” per lievi ferite alle mani provocate dai vetri infranti.

9 su 10 da parte di 34 recensori Napoli, Ciro Angelino aggredisce il rivale con una mazza da baseball Napoli, Ciro Angelino aggredisce il rivale con una mazza da baseball ultima modifica: 2012-07-11T15:26:29+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0