Busano, in manette usurai che strozzavano un meccanico

Erano arrivati a pretendere interessi del 500% a un meccanico di Busano pretendendo 190 euro per un prestito di 40 concesso da poco. Due italiani, uno di 21 anni di Rivarolo Canavese e uno di 36 anni di Oglianico, armati di un manganello telescopico metallico e di una corda intrecciata con anima metallica, sono stati arrestati dai Carabinieri per estorsione.

I due hanno detto ai Carabinieri che il loro debitore aveva “ceduto” loro il suo debitore.