Roascio, rapina in villa con aggressione

89

Un medico veterinario e una farmacista sono stati aggrediti e rapinati nella villetta in cui abitano, nei boschi di Roascio in provincia di Cuneo, da due persone che hanno agito mascherate con un passamontagna e armate di una spranga di ferro e di una pistola.

Sia il veterinario, sia la moglie sono rimasti feriti e sono stati medicati all’ospedale di Ceva. I due sono stati aggrediti al rientro a casa, appena scesi dall’auto. Il bottino è di 700 euro.