Fiavé, inchiesta sulla scomparsa di Carla Franceschi e Renato Bono

Si muove la Procura trentina per cercare di venire a capo sula sparizione di una coppia di 53 e 49 anni, commercianti di cui non si hanno notizie da tre giorni. Sono scomparsi dalla loro casa di Fiavè, alla vigilia della partenza per una viaggio d’affari e di vacanza in Kenya.

Il fascicolo aperto dalla pm Maria Colpani ipotizza il reato di sequestro di persona. Le indagini, condotte dai Carabinieri, vanno peraltro in tutte le direzioni e nessuna ipotesi viene esclusa, anche quella dell’incidente.