Genova, fermato romeno per la morte di Antonio Gragnani

Sottoposto a fermo un romeno di 26 anni, accusato di aver rapinato Antonio Gragnani, pensionato genovese di 83 anni, dopo un festino erotico con altri due romeni nell’appartamento della vittima. Gragnani, che era stato ammanettato al letto, morì d’infarto.

Il romeno è stato fermato in casa di una connazionale, in periferia a Genova alle prime luci dell’alba. E’ accusato di rapina aggravata in concorso.

9 su 10 da parte di 34 recensori Genova, fermato romeno per la morte di Antonio Gragnani Genova, fermato romeno per la morte di Antonio Gragnani ultima modifica: 2012-07-04T16:17:37+00:00 da Redazione
Condividi su...
Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on TwitterShare on LinkedIn0