Finalmente una proposta di legge utile in Calabria

143

Presso la nuova e deliziosa cornice dell’Aliseo Conference Center di Caraffa di Catanzaro, con una iniziativa promossa da Kalabriamente team, è stata presentata una proposta di legge regionale per l’istituzione di organismi che supportino i Comuni nella stipula di polizze assicurative a protezione delle calamità naturali. Padrone di casa il dott. Gianpiero Menniti, direttore del Centro Studi Kalabriamente, che alla presenza del presidente del Consiglio Regionale Francesco Talarico e del presidente di AIPAI e FUEDI, ing. Mauro Tamagnone, ha illustrato le ragioni e gli obiettivi della proposta, supportato in punto più tecnico dall’ing. Amedeo Polisicchio, esperto del settore assicurativo. La discussione è apparsa chiara, utile ed interessante anche per i non addetti ai lavori; ci ha positivamente impressionato vista l’indubbia utilità che avrebbe in caso di eventi calamitosi. L’ing. Polisicchio ha colto l’occasione per un rapido cenno sulle attività dell’AIPAI Calabria, lamentando la scarsa attenzione proprio dei soggetti cui ricadrebbero i vantaggi di queste iniziative. Come dargli torto vista anche in questo caso l’esigua presenza delle amministrazioni comunali? Ne siamo profondamente rammaricati; sono scarse le occasioni nelle quali la Calabria potrebbe trascinare le altre regioni e questa sarebbe una di quelle. Siamo certi che il Presidente Talarico, politico vigile ed attivo, non la lascerà cadere. Sponsor della manifestazione la BCC Centro Calabria, rappresentata dal presidente Dott. Spagnuolo, Istituto da sempre attento ai problemi del territorio su cui opera; ed il toccante filmato proiettato in apertura ha rammentato come e quanto la vita di una comunità possa essere stravolta ad esempio da un terremoto. Per saperne di più o leggere la proposta vi rimandiamo al sito www.kalabriamente.it. Noi aspettiamo l’evoluzione dei fatti, poi vi racconteremo!